IMG-20181204-WA0016

A Livia onlus il premio internazionale Pino Puglisi

Con grande piacere, e anche con un po’ di sorpresa, comunichiamo che Livia onlus ha ricevuto il Premio Internazionale Pino Puglisi. Un riconoscimento che emoziona e gratifica e che la nostra associazione vuole condividere con tutte le persone che ci sono state vicine attraverso la partecipazione alle attività e la donazione del 5×1000. Livia continua a vivere con noi. Non c’è giorno che un pensiero non sia rivolto a lei. La nostalgia, del resto, è l’amore che resta e questo amore non puo’ che essere eterno, come la vita in cui noi crediamo. Molte persone ci hanno confessato che nonostante non abbiamo conosciuto nostra figlia, attraverso l’attività della onlus, credono di avvertirne la presenza. E questo ci spinge giorno dopo giorno a proseguire il nostro impegno nel percorso intrapreso. Ringraziamo la giuria del Premio Puglisi per aver pensato a noi (lo fatto al Politeama dal vivo) e affettuosamente padre Antonio Garau che si spende da anni per ricordare l’opera di padre Pino organizzanto questo importante appuntamento. Ma ringraziamo anche Enzo Volpe, socio fondatore di Livia onlus e nostra guida spirituale, insieme a Margherita ed Eugenio Fabbricatore oltre a Daniele Giliberti, fondatore di Vivi Sano onlus, che ha pensato a Livia per dare un nome al bellissimo Parco della Salute, contribuendo così a rinnovare il suo ricordo.
Roberta e Angelo